Immagine presentazione Autopromotec Conference - Stati Generali
Immagine presentazione Autopromotec Conference - Stati Generali

Bettery

BETTERY intende portare sul mercato la batteria redox ecosostenibile con la più elevata energia specifica e il più basso costo, permettendo una ricarica veloce come in un rifornimento di carburante.


Otto anni di ricerca nel Laboratorio di Elettrochimica dei Materiali per l’Energetica del Dipartimento di Chimica “Giacomo Ciamician” (Università di Bologna, UNIBO), dove da più di 30 anni sono condotte ricerche su materiali e dispositivi per l’energetica (batterie al litio, celle a combustibile, supercondensatori), hanno portato allo sviluppo di NESSOX, la batteria redox con la maggiore energia specifica e durata mai riportate. NESSOX è la batteria liquida che fa il pieno di energia: permette una ricarica immediata sostituendo il liquido interno della batteria come in un rifornimento di carburante. NESSOX permette l'accumulo di energia da fonti discontinue e non programmabili, ridistribuendola in rete in modo controllato ed efficiente. Consente di aumentare le autonomie di percorso nel trasporto elettrico grazie all'elevata energia specifica che, come provato in scala di laboratorio, può essere sino a 5 volte superiore a quella delle migliori batterie commerciali.
NESSOX è una batteria ecosostenibile in quanto non usa metalli pesanti e utilizza elettrodi liquidi che non necessitano di essere prodotti mediante costosi processi manifatturieri. Il team BETTERY, con più di 20 anni di esperienza nel campo dell'energetica, sta crescendo sotto la leadership del Presidente, Dott.ssa Francesca De Giorgio, assegnista di ricerca di UNIBO. BETTERY ha vinto 25000 euro, il primo premio della Categoria CleanTech&Energy al Premio Nazionale Innovazione (Napoli, Dicembre 2017).