Immagine presentazione Autopromotec Conference - Stati Generali
Immagine presentazione Autopromotec Conference - Stati Generali

MUSP

Il laboratorio MUSP presenta le schiume metalliche: materiali metallici innovativi a struttura alveolare che trovano impiego come strumenti di incremento delle performance e della sicurezza del veicolo.

Le strutture metalliche alveolari permettono di introdurre in ambito industriale le straordinarie caratteristiche tipiche di molte configurazioni naturali (si pensi ad esempio alla struttura ossea); sono da alcuni anni un topic di ricerca di grandissimo rilievo, sia scientifico che industriale. Si tratta di materiali cellulari costituiti da una matrice metallica in cui, a fronte di un opportuno processo di schiumatura, vengono incastonati una moltitudine di volumetti vuoti di geometrie sferoidali irregolari e di dimensioni variabili. Una tale morfologia – schiuma appunto – garantisce alcune peculiari proprietà fornendo al materiale così costituito una densità relativamente bassa, una straordinaria rigidezza specifica (rapporto tra rigidezza e peso), grande potenzialità di assorbimento energetico, un notevole effetto di smorzamento delle vibrazioni, di isolamento acustico e di resistenza alla fiamma. 
Tali caratteristiche rendono le schiume metalliche una soluzione davvero promettente per eventuali impieghi nel campo automotive. Ad esempio, quando usati come materiali di riempimento di strutture cave o come materiale di interfaccia tra due lamiere sottili (pannello sandwich), offrono grande rigidezza correlata ad un peso davvero ridotto. Inoltre, il loro impiego relativo all’assorbimento dell’energia di deformazione permette lo sviluppo di dispositivi di sicurezza attiva e passiva davvero performanti, basati sulla capacità di questi materiali di subire grandi deformazioni a sforzi relativamente costanti.