Immagine presentazione Autopromotec Conference - Stati Generali
Immagine presentazione Autopromotec Conference - Stati Generali

Mat3D

MAT3D sviluppa materiali polimerici innovativi per stampa 3D con elevate proprietà termo-meccaniche e proprietà funzionali adatti alla produzione industriale di componenti funzionali e strutturali.


MAT3D è una spin-off interuniversitaria tra l’Università di Modena e Reggio Emilia e l’Università di Parma che si occupa della progettazione, sviluppo, produzione e commercializzazione di materiali polimerici innovativi per stampa 3D. Il principale obiettivo di MAT3D è contribuire al superamento di uno dei principali limiti nell’adozione industriale della stampa 3D che consiste nella scarsa disponibilità di materiali che garantiscano elevate prestazioni fisico-meccaniche al prodotto finale. In particolare, uno dei progetti di ricerca attualmente in corso riguarda la messa a punto di materiali polimerici compositi caratterizzati da elevate prestazioni in termini di resistenza termica, meccanica e all’abrasione in grado di competere, dal punto di vista delle prestazioni, con i metalli. Prima importante applicazione di questi materiali sarà la realizzazione di stampi per stampaggio ad iniezione adatti per la produzione di prototipi e di piccole serie di pezzi. Questi prodotti consentiranno di conseguire un significativo risparmio, sostituendo tecnologie e lavorazioni decisamente meno competitive in termini di costi e di tempi di realizzazione del prodotto finito. MAT3D inoltre vuole fornire ai propri clienti la possibilità di ottenere materiale tailor-made e quindi progettati e sviluppati per specifiche applicazioni richieste. I prodotti di MAT3D potranno quindi inserirsi in settori di mercato attualmente non coperti dalla stampa 3D, con un evidente vantaggio competitivo.