Condividi su

Il nostro profilo

Autopromotec: i dati 2019

  • 1.676 aziende partecipanti, dei quali 43% esteri, provenienti da 53 paesi dei vari continenti, con un incremento totale del 4,4% rispetto al 2017;
  • 119.108 operatori professionali, di cui 18% internazionali, con un aumento del 4,85% rispetto all’edizione precedente;
  • Superficie espositiva in costante crescita: 162.000 metri quadrati, 30.000 dei quali in area esterna.
 

Settori rappresentati:

  • Attrezzature per diagnostica
  • Ricambi, Componenti, Car Services
  • Pneumatici nuovi/ricostruiti, Cerchi
  • Lubrificanti
  • Attrezzature e prodotti per carrozzeria
  • Attrezzature per soccorso stradale
  • Attrezzature assistenza pneumatici/officine/sollevamento
  • Utensili, Compressori, Attrezzature polifunzionali
  • Attrezzature e prodotti per stazioni di servizio, Autolavaggi e Car Care
 

Aziende partecipanti:

Dati edizione 2019 - Costruttori o rappresentanti ufficiali autorizzati di macchinari, attrezzature e prodotti per l’assistenza autoriparativa.

Hanno partecipato ad Autopromotec 1.676 aziende in rappresentanza della produzione dei seguenti paesi:
Albania, Argentina, Australia, Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Canada, Cipro, Colombia, Corea Del Sud, Danimarca, Egitto, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, India, Indonesia, Israele, Italia, Giappone, Lettonia, Libano, Lituania, Lussemburgo, Malaysia, Messico, Moldavia, Norvegia, Olanda, Pakistan, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Rep. Popolare Cinese, Rep. San Marino, Romania, Russia, Singapore, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Turchia, USA, Ucraina, Ungheria.
 

Operatori Professionali:

Dati edizione 2019 - Hanno visitato Autopromotec 119.108 operatori professionali provenienti da tutto il mondo, in rappresentanza delle seguenti categorie:
Autofficine, Carrozzerie, Gommisti, Produttori ricambi e componenti, Autolavaggi, Costruttori autoattrezzature, Case automobilistiche, Scuole tecnico professionali, Stazioni di servizio.
 

La promozione internazionale

La crescita della manifestazione Autopromotec a livello internazionale è frutto di un’attenta e precisa attività di promozione che Promotec, società che organizza la fiera, sta conducendo ormai da qualche anno, e che continua a intensificare, con importanti istituzioni italiane, così come con le principali associazioni locali dei paesi strategici per l’aftermarket automotive e con enti di promozione del nostro territorio, al fine di dare ulteriore impulso alla conoscenza della fiera e attrarre un vasto pubblico di professionisti internazionali.
 

Autopromotec al centro della "Motor Valley"

La rassegna sposa una lunga tradizione, un’anima tecnologica e la passione per i motori, grazie anche ai luoghi in cui da sempre si tiene: Bologna e l’Emilia Romagna, conosciuta ovunque come "Motor Valley", sede di case auto e moto che hanno fatto la storia delle due e delle quattro ruote, anche grazie al contributo tecnologico delle aziende dell’indotto.